Passa al contenuto

Nozze di diamante per Simrad! Nel 2021, la ricca storia marittima di Simrad tocca il traguardo dei 75 anni.

 

Poiché con il nostro marchio guardiamo sempre alle nuove tecnologie e innovazioni, per festeggiare abbiamo pensato di ricordare alcuni dei prodotti Simrad più iconici e influenti degli ultimi decenni.

 

Molti di questi prodotti non sono influenti solo per l'impatto esercitato al momento, ma anche per il modo in cui hanno influenzato lo straordinario portfolio di prodotti Simrad® esistente oggi.

1. Radar a banda larga (stato solido)

 

BR24 è stato il primo radar allo stato solido (FMCW) lanciato sul mercato amatoriale e ha rappresentato una svolta rivoluzionaria nel settore. Un radar allo stato solido è un radar digitale che non dispone di magnetron. Ciò implica una minore manutenzione e un'estrema affidabilità. È stato il primo radar nel suo genere che ha aperto la strada a tutti i futuri radar allo stato solido nel mercato amatoriale.

 

Il BR24 ha cambiato la tecnologia radar principalmente in tre modi: utilizzava meno potenza sull'imbarcazione rispetto ai radar standard, era più sicuro per l'ambiente circostante (perché non emetteva onde dannose all'esterno della calotta) e vantava un livello eccellente di definizione e separazione dei bersagli, nonché un rapido avvio a freddo e l'accensione istantanea dalla modalità di standby.

 

Questo radar ha anche aiutato a cambiare la percezione delle caratteristiche necessarie per un buon radar. In precedenza, i radar venivano sempre valutati in base alla distanza coperta (ovvero 24/36/48 miglia nautiche). Il BR24 aveva un raggio d'azione inferiore, ma identificava meglio i bersagli più vicini rispetto ai modelli precedenti. Quando ci si trova su un'imbarcazione, vedere gli oggetti vicini è molto più importante.

La maggior parte dei radar attuali è ora definita in base alla separazione dei bersagli e alla nitidezza a distanza ravvicinata. ​​​​​​​

 

Il BR24 ha anche introdotto un nuovo design, allontanandosi dalla forma sferica in stile UFO: ora è immediatamente riconoscibile sul mercato! Il BR24 ha, inoltre, aperto la strada ai pluripremiati radar Halo®, una delle principali gamme di prodotti del portfolio Simrad®.

 

2. Autopilota - AP50 + AP24

 

Ciò che caratterizza un buon autopilota è la precisione. La misurazione di un buon autopilota sarà precisa e sicura, indipendentemente dalla velocità dell'imbarcazione o dalle condizioni del mare. ​​​​​​​

 

Il modello AP50 è stato probabilmente il miglior autopilota IMO mai realizzato, a tal punto che molte persone ne parlano oggi! Fu progettato esclusivamente per il mercato commerciale, ma venne installato anche su super yacht e mega yacht. In effetti, era stato installato come standard su tutte le imbarcazioni Ferretti/Azimut di oltre 24 metri di lunghezza e su molte altre imbarcazioni professionali.

 

Il modello AP50 era eccezionale, ma derivava da alcuni eccellenti prodotti entry-level, soprattutto l'AP24. L'AP24 ha consolidato Simrad® come leader nel settore degli autopiloti, compiendo un passo avanti rispetto agli altri modelli nel settore amatoriale.

 

 

 

 

3. NSE

 

Per molti versi, l'NSE era un display multifunzione sovraprogettato. Lanciato intorno al 2009, era solido e affidabile, oltre che resistente alle condizioni marine più difficili. Presentava una struttura in alluminio per la dissipazione del calore e un processore da 1,6 GHz, che, all'epoca, era super veloce con pulsanti funzionali accessibili direttamente sulla parte anteriore.

 

Simrad® aveva fornito 50 gommoni con NSE alle forze speciali dell'Arabia Saudita. Questi prodotti NSE avevano sopportato situazioni estremamente dure in mare e, lasciati nei magazzini, avevano resistito a temperature fino a 50 gradi. Tutte le unità erano impeccabili, con solo pochi graffi!

 

Questo prodotto vantava una qualità davvero elevata, infatti venne utilizzato molto nel mercato professionale.

 

L'NSE ha inciso molto sui prodotti attualmente esistenti. Si nota ancora la sua particolare attenzione all'interfaccia di controllo utente con manopola rotante negli odierni prodotti Simrad® (es. NSS™ e OP50™.)

4. NSOevo3S™

 

L'NSOevo3S™ è un sistema di navigazione multifunzione dalle prestazioni avanzate molto diffuso tra i più grandi e prestigiosi costruttori di imbarcazioni al mondo. Vanta una potenza di elaborazione all'avanguardia, fornita da un processore iMX 8 ad alte prestazioni e uno schermo super luminoso visibile da tutte le angolazioni. Dà l'immagine di un Glass Bridge, ha un'estetica eccezionale, e può dividere il suo schermo in sei modi (grazie alla sua potenza di elaborazione).

 

Inoltre, è molto sottile e facile da usare. In breve, ha tutto ciò che serve! I nostri costruttori di imbarcazioni personalizzate (come Azimut/Sea Ray/Ferretti/Freeman) adorano sicuramente questo prodotto distintivo sia dei marchi Simrad® che Navico. L'NSO™ è il risultato delle conoscenze e delle competenze che risalgono allo sviluppo della serie CX.

RS80 Simrad Radio

 

5. Radio RS80

 

Le radio di oggi sono spesso trascurate e sono diventate un po' fuori moda, tuttavia la radio VHF RS80 era, all'epoca, uno dei modelli più importanti sul mercato. Ha svolto un ruolo chiave nel consolidare la posizione di Simrad® come leader nel settore delle radio VHF, in particolare con i cruiser premium di grandi dimensioni, che hanno contribuito a plasmare il portfolio Simrad® di soluzioni per crociere e megayacht. Questo modello ha portato anche allo straordinario RS100 disponibile oggi.

 

Esteticamente, si trattava di un prodotto dall'aspetto gradevole ed estremamente affidabile (probabilmente l'attributo più importante per una radio). Era facile da usare ed era possibile collegare più stazioni, una funzionalità decisamente avanzata all'epoca!

6. Transponder AI50

 

L'AI50 è un transponder (lanciato intorno al 2013) che trasmette la posizione dell'imbarcazione tramite radio. Si tratta di un eccellente strumento di sicurezza standard per i super yacht e nel settore delle spedizioni commerciali.

 

echo sounder

7. Ecoscandaglio EQ44

 

Nei primi anni 2000, l'acquisto di un dispositivo elettronico marino che combina carte, radar ed ecoscandaglio non era così comune. La maggior parte degli utenti acquistava questi prodotti separatamente. L'EQ44 fu sviluppato da Simrad® intorno al 2004 ed è stato uno dei migliori ecoscandagli di sempre. Ha svolto un ruolo chiave nel posizionamento di Simrad® come leader nel settore della pesca ad alte prestazioni ed è ancora oggi ricordato dai clienti, oltre 15 anni dopo.

 

L'EQ44 era, all'epoca, un componente elettronico sofisticato e ad alta potenza. Sviluppato con il CA44, un display multifunzione di 3° generazione (MFD), se associato agli efficienti trasduttori Simrad®, l'EQ44 era in grado di rilevare i singoli pesci in modo chiaro e positivo e di fornire rappresentazioni grafiche dettagliate del fondale.

Carrello 0 articolo/i